L’annuncio del disoccupato… che cerca datore di lavoro

4 anni e passa di disoccupazione, malaoccupazione, stranoccupazione, circoccupazione e occupazione a targhe alterne… 4 anni e passa, e sentirseli tutti sulle spalle, nella testa, nella pancia e negli occhi.

Si, negli occhi.

Soprattutto quando ti cascano sull’ennesimo annuncio di lavoro. Di quelli che “AAA persone di buona volontà, serie, dedicate, giovani e motivate, neolaureate con esperienza di almeno NN anni, astenersi perditempo e quelli che vogliono essere pagati”.

E nelle balle. Anche loro cascano, dopotutto.

4 anni e passa, e ancora non mi è passata la voglia di scrivere il MIO annuncio di lavoro.

Il vostro anzi, quello di tutti noi, disoccupati che cercano “AAA azienda seria e interessata a impiegarci”…

Sembra l’inizio di una favola, e invece quello di una tragedia, noi disoccupati lo sappiamo, vero?

cerco-azienda-seria.jpg

Eppure, se dovessi fare uno sforzo mentale, il nostro annuncio sarebbe così (liberamente adattato da un annuncio che ho appena visto online e mi voglio rovinare: vi evidenzio anche le parti clou, che sono sicura le conoscete a memoria come me):

“ABBIAMO BISOGNO DI AIUTO E CERCHIAMO UNA AZIENDA STRAORDINARIA CHE CI VOGLIA DARE UNA MANO! ♡♡♡”

Abbiamo bisogno di aiuto e cerchiamo qualcuno che abbia voglia di mettersi in gioco assumendoci a tempo indeterminato, farci crescere e crescere insieme a noi, costruendo  e mantenendo un team giovane e altamente motivato.

Cerchiamo una azienda che si senta attratta dal nostro mondo, dal nostro stile e dal nostro modo di vedere le cose, ma soprattutto dalla nostra voglia di lavorare percependo uno stipendio commisurato alle nostre capacità e ai nostri sforzi. Qualcuno che non stia cercando uno stagista come un altro, ma un lavoratore e professionista onesto e serio, pieno di passione e dedizione, ma soprattutto con un conto in banca da rimpinguare. 

Stiamo cercando una azienda positiva, propositiva, appassionata, ed entusiasta, a cui non manchi mai il sorriso sulle labbra mentre ci manda il bonifico a fine mese.

Stiamo cercando una azienda con una spiccata predisposizione alle relazioni e al dialogo, con ottime doti comunicative e che risponda al telefono o alle email quando inviamo le fatture per i compensi pattuiti. 

Cerchiamo una azienda organizzata e precisa, flessibile e disponibile, pragmatica e che sappia rispettare le scadenze di pagamento, senza chiederci “favorini” perchè tanto “a noi non costano nulla”. 

Soprattutto, cerchiamo una azienda con un forte rispetto per il lavoro altrui, e che sia davvero disposta ad impegnarsi al massimo e con serietà a metterci in regola con il Fisco, le associazioni di categoria e l’INPS.

Questa azienda ci assumerà a tempo indeterminato pagandoci tutti i contributi e uno stipendio adeguato perchè siamo persone che hanno già le competenze specifiche richieste e le necessarie esperienze di lavoro, oltre che disponibilità, disciplina e capacità comunicative che sono i requisiti principali per il tipo di lavoro che ci verrà richiesto di svolgere.

Ci immaginiamo una azienda giovane, con abbastanza budget da dedicare e un portafoglio clienti già consolidato, ma saremo felici di essere smentiti.

Cerchiamo una azienda davvero motivata e desiderosa di impegnarsi senza riserve, a tempo indeterminato (lo abbiamo già detto, ma repetita iuvant) per questo vi chiediamo la gentilezza di inviare il vostro curriculum solo se siete davvero disposte a mettervi in gioco, con la consapevolezza che lavorare con noi sarà una esperienza bellissima e gratificante, ma come tutti i lavori anche molto impegnativo che richiederà il vostro impegno di risorse e denaro. Per questo motivo chiediamo disponibilità a dimostrare la vostra buona fede senza chiederci periodo iniziale di collaborazione in prova minimo 6 mesi senza rimborso

Se pensi di essere tu questa azienda scrivici inviando le tue specifiche e riferimenti, e una breve presentazione in cui ci racconti chi sei e perché vorresti che lavorassimo per te.

Non vediamo l’ora di conoscerti, cara azienda! ♡”

 

Se il mondo fosse un posto migliore, gli annunci di lavoro sarebbero tutti così.

ps. che ci crediate o meno, l’annuncio di lavoro era scritto esattamente così, ho solo sostituito “persona” con “azienda” e aggiunto le specifiche su contratto a tempo indeterminato, pagamento contributi, nessun periodo di prova.

si, i cuoricini c’erano, nell’annuncio originale, perciò li ho lasciati (e spero che Wp ve li lasci visualizzare…  tutto così bello e amorevole! E cuoricioso!)

Annunci

3 thoughts on “L’annuncio del disoccupato… che cerca datore di lavoro

  1. ommiodddiooooo
    bellissima la tua versione,
    ma se penso che in origine era un annuncio di lavoro e che l’azienda (ma si può chiamarla così? offenderemo mica quelle due-tre vere aziende che ancora esistono?) ha messo i cuoricini…
    con buona pace di tutti gli articoli che girano su Linkedin su cosa fare e non fare per la propria web-reputation, e come scrivere un cv e la lettera e come presentarsi al colloquio (ammesso di arrivarci) etc etc
    Ecco, sul versante disoccupato in cerca sono ferrata e per esperienza (senza alcun reddito ne lavoro- lavoretto-lavoraccio dal 2013) e per teoria appresa che con laurea in psicologia, formazione al counseling, alla selezione del personale etcetc ecco io teoricamente dovrei/potrei insegnare a cercare lavoro…
    ma poi leggi sti annunci e ti chiedi se ne vale la pena, davvero…
    Ma la web-reputation di un azienda così???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...