Una “carriera da freelance”? Ma per favore…

Il webinar dello scandalo l’ho seguito anche io, e questa non è l’unica baggianata che è stata detta (e nemmeno una delle più gravi …).
Ne riparleremo, statene certi, ma per il momento mi “limito” a rileggere ad alta voce il post della mia amica (Philoso)bia… Che così amaramente tocca corde tanto mie quanto sue, in questi giorni in cui ansioliticamente continuo a chiedermi: perché non riesco a farmi pagare la mia “splendida creatività” (parole non mie) non dico tanto.. Ma IL GIUSTO?

Editoria Precaria (ma non solo)

Ieri ho seguito il mio primo webinar della storia e devo ammettere che è stato entusiasmante, almeno finché il relatore non ha iniziato a parlare. Sorvolo sulle stronz… ehm, sulle banalità dette, ma c’è questa espressione che mi ha colpita nel profondo: «se volete iniziare la carriera da freelance…».

scegliere_un_freelance_ecco_4_consigli_utili_1Si parlava di blog, quindi strettamente di editoria, ma non credo che sia sbagliato assimilare i due ambiti. Si parla sempre di creatività e di cultura, che secondo me vanno a braccetto in ogni caso. Ma, soprattutto, si parla di ambienti dove spesso ti pagano con pochi euro, dove la creatività e il lavoro fanno rima con gratuità.

Quanto ti viene pagata una cartella, caro il mio giornalista freelance? Se non hai una carriera avviata e stai iniziando, non ti si fila nessuno e, sempre caro mio, ti ritroverai nella situazione di ringraziare chi ti offre 5…

View original post 277 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...