Giovane carina e gastroenterizzata

Lo dicevo proprio l’altro giorno.

Notavo la strana coincidenza per cui, in assenza di un lavoro retribuito e dell’obbligo di recarmi in ufficio ad orari innominabili tutti i giorni, siano sparite anche febbri, contaminazioni vari, raffreddori, mal di pancia & co.

Gastroenterite3

Strana e bella la vita.

Non più un colpo di tosse, una febbre improvvisa. Una scusa per avvoltolarsi nel piumino e fanculo il mondo.

Si vabeh qualche raffreddore l’ho avuto, la febbre di dieci giorni a Natale.. ma se ce li hai da disoccupato non contano. Non ti si caga nessuno, se non li devi notificare all’ufficio del personale e all’INPS.

Diventano solo un fastidio, non una lieta ricorrenza per cui sfangarla per qualche giorno senza doversi recare all’odiato ufficio, con l’unica consolazione di riuscire a impestare quanti più colleghi puoi.

Ci ho pensato molto anche stanotte, mentre per l’ennesima volta me ne stavo abbracciata alla tazza (vi lascio immaginare quale). A questo punto mi devo arrendere: pare che abbia preso una di quelle influenze gastritiche che “girano” in questo periodo. Presa da chi, non si sa- non è che veda frotte di gente.

L’alternativa diagnosi, altrimenti, sarebbe che qualcuno dei manicaretti cucinati dalla mamma non era poi così manicarettoso.

Oppure, cosa ancora più spaventevole, e gran mistero della fede, devo cominciare a pensare di avere un’’ulcera, da qualche parte, nascosta e incarognita solo per il gusto di vedermi stare male.

Ulcera.

Che non ce l’avevo nemmeno quando lavoravo e mi incazzavo 1 minuto ogni mezzo.

Io che sono la persona più zen che conosco, da quando non lavoro più e mi posso gestire la MIA vita, i MIEI tempi.

Ulcera. Io.

Ma mi facci il piacere su.

Annunci

9 thoughts on “Giovane carina e gastroenterizzata

  1. Eh no, ulcera no, no no no. Sei andata già dal medico? Considerando il diffuso virus spero proprio sia quello (se l’alternativa è l’ulcera intendo…). 😦

  2. Ora che mi ci fai riflettere su, effettivamente ho avuto l’ultima malattia durante l’ultimo anno di dottorato. Faringite, richiese un ciclo d’antibiotico. Mai avuto più niente da allora. Sono passati anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...