Ho un problema con il lavoro… gratuito

Ho un problema con il lavoro… gratuito

Mi accorgo ora che ho un problema, molto serio, con il gratis. Ma non con il ricevere cose aggratis eh, ovviamente no, ma con il concetto, tutto italiano sembrerebbe, del “lavorare aggratis”. Lavorare gratis, sembra, la regola, più che l’eccezione dalle nostre parti, e mi sorprende che ci sia ancora chi si stupisce  di questa … Continua a leggere

Un buon libro sulla disoccupazione: “Gli ultimi nove mesi” di G. Baiguera

Un buon libro sulla disoccupazione: “Gli ultimi nove mesi” di G. Baiguera

Qualche giorno fa ho trovato una gradita sorpresa nella mia posta. Una piccola casa editrice mi ha inviato un libro da recensire, ebbene si, un libro sulla disoccupazione, ovviamente. Incuriosita dalla descrizione dell’autore (ex camionista, avanti con gli anni, disoccupato, che dopo la triste odissea della cassa integrazione e del licenziamento senza appello si ritrova … Continua a leggere

L’app della felicità

L’app della felicità

In questi giorni pensavo a queste nuove “app dell’incontro” che ci vengono sparate negli occhi da qualche tempo, sui social principalmente, ma visto che anche giornali e tg non hanno molto di cui parlare, pure lì ce le ritroviamo. Contornate e “nascoste” da storielle assurde, come quelle di tizio che affigge (e ci affligge) i … Continua a leggere

Happy Work Anniversary

Happy Work Anniversary

Ogni tanto capita anche di entrare in Linkedin. Dopotutto, resta sempre LA piattaforma per la ricerca lavoro e networking più seria in circolazione, e c’è un  pizzico di orgoglio che ti prende a tenerti sempre ben curato il profilo, no? Condividere pensieri, articoli, post, sbirciare – perché no – che cosa succede nelle proprie cerchie. … Continua a leggere

Un curioso parallelo…

Un curioso parallelo…

Avete mai pensato che, in fondo, essere licenziati o perdere il lavoro è la stessa identica cosa che essere piantati in asso dal proprio uomo? Quello che credevamo “perfetto” per noi, l’uomo della nostra vita, che ci dava sicurezza e ci faceva sentire speciali, che ci definiva in un certo senso, che ci dava un … Continua a leggere

Il mestiere delle Armi

Il mestiere delle Armi

Aprire la partita IVA di questi tempi è un po’ come praticare “il mestiere delle armi” nel medioevo. Ci pensavo l’altro giorno: il sangue che scorre a fiumi, vedove e orfani lasciati in mezzo alla strada… va ben, vabene, forse sto un po’ esagerando, però davvero: aprire la partita IVA nei tempi odierni è un … Continua a leggere

Qualcosa è cambiato… dinuovo

Qualcosa è cambiato… dinuovo

Qualcosa è cambiato, nei miei sogni. No, non in quello che sogno di fare: vincere alla lotteria e comprarmi un’isola delle Maldive è ancora uno dei miei sogni, così come sposare un milionario e fare la mantenuta spocchiosa per il resto della mia vita. Sono cambiate le cose che sogno, ecco. Qualche tempo fa vi … Continua a leggere